Un Vinitaly in rosa

Come vi abbiamo raccontato, per Vinitaly 2015 ci siamo uniti all’Associazione Nazionale Donne del Vino, per una campagna di sensibilizzazione sull’importanza del riciclo del sughero e così, domenica 22 marzo, all’apertura della 49esima edizione della fiera del settore vitivinicolo più importante d’Italia, su 300 stand di produttrici associate a Donne del Vino campeggiava una locandina contenente il testo “Noi ricicliamo il sughero… e tu?”.

Anche noi, era la risposta più diffusa, perché il sughero è un prodotto prezioso e fa bene all’ambiente, ci ripetevano produttori e produttrici, contenti di essere promotori di una campagna per ampliare la consapevolezza di tutti sulle caratteristiche di questo prodotto unico.

Ancora una volta tutto femminile lo scenario che abbiamo trovato lunedì 23 al workshop “Profumo di donna – Viaggio nel senso ancestrale”. Organizzato da Civiltà del Bere, con il supporto dell’associazione delle Donne del Vino, è stato un viaggio nei profumi e nei sapori di vini prodotti solo ed esclusivamente da donne. Il profumo è la prima sensazione che si avverte quando ci si avvicina a qualcuno o a qualcosa… e da dove inizia l’esplorazione e l’avvicinamento ad un buon vino, se non dal tappo? E così in apertura di workshop la campagna di promozione del sughero è stata protagonista e i mille profumi del sughero, dalla raccolta alla realizzazione del tappo, sono stati raccontati a tutti i partecipanti.

Donne e vino, un binomio interessante e sempre più consueto e ancora una volta vincente, per la forza nel promuovere le idee e i messaggi giusti e riuscire a concretizzarli nei contesti più adeguati.

Arrivederci al prossimo Vinitaly!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>